Cerca s
    menù

    La nostra lavorazione artigianale viene effettuate tramite l'uso di bacchette in vetro di murano colorate, modellate tramite un'apposita lampada nominata cannello e che funziona a gas propano, tramite appositi aghi d'acciaio al cromo immersi a loro volta per un'estremità nella crema isolante, evitando che la perla si attacchi sull'ago una volta raffreddata.

    La perla di vetro calda va fatta raffreddare molto lentamente per circa due ore nella vermiculite, materiale altamente isolante che serve a far raffreddare la perla con delicatezza.

    Il processo artigianale di produzione degli oggetti in vetro utilizza quindi il cosidetto "lampworking technique".

    Nascono così le famose "perle a lume" in vetro di Murano, con le loro forme originali, accostate a volte da materiale preziosi, creando in tali casi perle incamiciate in oro a 24 carati, dando comunque vita a gioielli unici, irripetibili e soprattutto fatti interamente a mano.

    L'ultima fase prevede l'assemblaggio delle perle che vengono combinate con un resistentissimo filato Barbur, resistente all'usura e all'acqua.

    Il risultato finale è di sicura originalità e unicità.